La Stoviglioteca è una colorata "biblioteca" di stoviglie lavabili, al servizio di coloro che vogliono organizzare

piccole feste più ecologiche!

Il servizio è aperto a tutti ed è gratuito.

L’intento infatti è quello di sensibilizzare e invitare le famiglie ad adottare comportamenti sempre più coscienziosi e meno impattanti per l’ambiente, iniziando dai momenti allegri e conviviali come le feste dei bambini.

 

La Stoviglioteca de L'Albero all'in Giu mette a disposizione un kit coloratissimo di stoviglie atossiche certificate, prive di BPA, lavabili sia a mano che in lavastoviglie, resistenti fino a 75°. 

Chi vuole prendere in prestito il kit deve contattare tramite whatsapp Giulia  prenotarlo per il giorno che desidera e accordarsi per il ritiro e la riconsegna. Il prestito dura al massimo  4/5 giorni.

 

Il servizio è gratuito! Sarà eventualmente gradito un regalo o un'offerta libera per ampliare la biblioteca di stoviglie.

  • Al momento del ritiro del kit va compilato un apposito modulo con nome, cognome, indirizzo e numero telefonico.

  • Si chiede di versare una caparra di 15 euro, che verrà resa al momento della restituzione del kit, dopo aver controllato la presenza di tutti i pezzi e la loro integrità.   Se qualche stoviglia venisse persa o danneggiata verrà addebitato il costo all’utente trattenendolo dalla caparra.

  • Si consiglia di lavare le stoviglie prima dell’utilizzo.

  • Al termine del prestito, le stoviglie vanno riconsegnate dopo essere state accuratamente lavate a mano o in lavastoviglie (max 75°) e riposte perfettamente asciutte nella loro scatola.

Attenzione:

  • Non devono   essere utilizzati coltelli di metallo sui piatti.

  • Sulle stoviglie non si deve scrivere con penne, pennarelli o altro.

  • Se si desidera identificare i bicchieri, oppure indicare il contenuto delle caraffe, si può applicare sulle stoviglie un pezzo di nastro adesivo di carta su cui scrivere con pennarelli lavabili (presenti nel kit).

Si invitano tutti coloro che utilizzano il kit ad organizzare tutta la festa in modo ecologico, evitando il più possibile i materiali usa e getta e prediligendo invece materiali riutilizzabili o eventualmente compostabili, facendo un'accurata raccolta differenziata.

E ORA.....SI FA FESTA!!